RAVIGGIOLO

Il Raviggiolo, oggi presidio slow food, nasce da una tradizione povera. E’ caratterizzato da una resa altissima e consentiva alle famiglie che possedevano anche solo una vacca di non sprecarne il latte.
Per realizzarlo, il latte appena munto viene fatto coagulare con caglio di vitello liquido. La cagliata viene raccolta in un canestro foderato con foglie di felci e viene salato pochissimo o addirittura per niente. Il prodotto finale si presenta con una consistenza molle e fragile e un gusto fresco e delicato. Una vera prelibatezza, è ottimo da solo o accompagnato con miele o confetture dal sapore non troppo forte. Nella cucina tradizionale viene utilizzato anche come ripieno - o “compenso” - di cappelletti e ravioli, o anche per fare dolci. Va consumato fresco dato che si può conservare al massimo due o tre giorni.
 
VEDI TUTTE

Thermæ Romanæ in festa

scopri l'offerta
ISCRIVITI alla nostra Newsletter:


RÒSEO EUROTERME WELLNESS RESORT
Via Lungosavio, 2
47021 - Bagno di Romagna (FC)
tel. +39 0543/911414


HOTEL DELLE TERME SANTA AGNESE
Via Fiorentina 17
47021 - Bagno di Romagna (FC)
tel. +39 0543/911009


GRAND HOTEL TERME ROSEO
Piazza B. Ricasoli, 15
47021 - Bagno di Romagna (FC)
tel. +39 0543/911016
Privacy Policy - P.Iva 02692720408
Credits TITANKA! Spa © 2016
Si ringraziano per la cortese concessione delle loro fotografie:
Comune di Bagno di Romagna, Cooperativa Atlantide, Pier Luigi Ricci, Massimo Schiumarini, Caterina Rigoni, Federico Locatelli, Mattia Vesco, Miriam Narducci, Nevio Agostini