CORZANO

Un castello e un santuario - 11 minuti di macchina da Bagno di Romagna

Sul colle di Corzano, a 678 metri di altitudine sorge un antico Castello, appartenuto ai Conti Guidi. Le rovine mostrano alcuni tratti delle mura, parte del Mastio e una grande cisterna E’ una costruzione imponente e sicura, di cui si trovano menzioni agli inizi del 1100 e che viene perfettamente descritto nel XIV secolo dal Cardinal Anglic. Durante la sua storia resistette a varie vicissitudini e conquiste anche a seguito dell’annessione a Firenze. Nel 1454 divenne sede del “Capitanato della Val di Bagno” e perse importanza, fino al saccheggio subito da parte dei Lanzichenecchi diretti al “Sacco di Roma” nel 1527 quando venne ridotto allo stato attuale. I resti del borgo del castello a metà dell’Ottocento furono impiegati per la costruzione del Santuario tutt’oggi esistente e perfettamente restaurato.
Il Santuario della Madonna di Corzano sorge poco più a valle del castello e fu costruito per custodire l’affresco della “Madonna con il Bambino e Santa Caterina d’Alessandria”, dipinto del Quattrocento ritrovato tra le rovine della chiesa interna del castello. Grazie all’invocazione della sua protezione da parte del popolo, al dipinto è statp attribuito il miracolo della cessazione dei terremoti del 1835.
Il santuario, sin dalle sue origini è stato abitato da un “romito” (eremita), ossia un laico che lo custodiva lavorandovi e raccogliendo le elemosine, una tradizione proseguita fino agli anni ottanta del secolo scorso.
 
 
VEDI TUTTE

Speciale Estate di Relax

scopri l'offerta

SIAMO SPIACENTI MA AL MOMENTO NON SONO PRESENTI OFFERTE
ISCRIVITI alla nostra Newsletter:


RÒSEO EUROTERME WELLNESS RESORT
Via Lungosavio, 2
47021 - Bagno di Romagna (FC)
tel. +39 0543/911414


HOTEL DELLE TERME SANTA AGNESE
Via Fiorentina 17
47021 - Bagno di Romagna (FC)
tel. +39 0543/911009


GRAND HOTEL TERME ROSEO
Piazza B. Ricasoli, 15
47021 - Bagno di Romagna (FC)
tel. +39 0543/911016
Privacy Policy - P.Iva 02692720408
Credits TITANKA! Spa © 2016
Si ringraziano per la cortese concessione delle loro fotografie:
Comune di Bagno di Romagna, Cooperativa Atlantide, Pier Luigi Ricci, Massimo Schiumarini, Caterina Rigoni, Federico Locatelli, Mattia Vesco, Miriam Narducci, Nevio Agostini